Banner
Relazione tecnica

Il prodotto calzaturiero si pone come una naturale integrazione della struttura corporea venendo a rivestire un ruolo fisiologico che in molte specie affini all’uomo è svolto da parti corporee assai differenziate. Oggi, in analogia con quanto avviene in altri settori dell’industria (vedi ad esempio il comparto agro-alimentare), i prodotti innovativi vedono espandere progressivamente la necessità di prestazioni funzionali generando linee di produzione con indirizzi verso fasce di consumo di nicchia. La generazione di prodotti con caratteristiche funzionali deve partire da considerazioni inerenti la struttura anatomica di cui il sottopiede rappresenta il naturale complemento.

 Il  progetto di ricerca è nato da una interazione tra il Distretto Calzaturiero Veronese ed il Dipartimento di Scienze Morfologico-biomediche (DSMB) dell’Università di Verona, Sezione di Anatomia.
Obiettivo dello studio sono state le Analisi e Applicazioni Terapeutiche di nuovi Metodi di Imaging Biomedicale applicate all’industria calzaturiera. Tale obiettivo comprende la gestione del Ciclo di Deming (Plan-Do-Check-Act) per tutto quanto riguarda:

-    Analisi dei modelli biologici, bioinformatici e statistici disponibili;
-    Progettazione della collaborazione con i Dipartimenti Clinici afferenti alle stesse discipline;
-    Studi Caso-Controllo e studi di Coorte;
-    Scelta del tipo di analisi e procedure di assessment;
-    Esami sul campo e acquisizione dati;
-    Fase di elaborazione: estrazione statistica di variabili tipiche del sistema e loro correlazione in parametri di controllo;
-    Raffronto dei dati e delle conclusioni raggiunte dall’analisi;
-    Test di significativita’ fisiopatologica;
-    Costruzione dei modelli biologici e statistici;
-    Passaggio dai modelli alla loro implementazione;
-    Test sull’effettiva efficacia dei modelli implementati;
-    Analisi e successiva rielaborazione con incremento dell’efficienza-efficacia del modello;
-    Relazione analitica delle attivita’, dei risultati conseguiti e riprogettazione per l’implementazione dei successivi upgrade

L’obiettivo e’ stato pertanto perseguito tramite l’implementazione degli obiettivi biennali (2007-08) del Progetto di ricerca e sviluppo precompetitivo “Inside Shoes.
Lo sviluppo del Progetto Biennale è avvenuto secondo le  task previste e cioè:

Task 1 – Valutazione Anatomica
Task 2 – Prototipazione
Task 3 – Individuazione dei materiali
Task 4 – Valutazione dei prodotti dopo usura
Task 5 – Valutazione dei prodotti su ampi gruppi
Task 6 – Ottimizzazione dei prodotti
Task 7 – Sviluppo di rivestimenti ultrasottili con proprieta’ protettive verso la formazione di  biofilm microbici
Task 8 – Conferimento di particolari caratteristiche di stimolazione recettoriale.