Banner
Nuova legge sul “Made in Italy”
made_in_italyMade in Italy, un seminario sulla nuova legge (sarà introdotta a partire dal 1 ottobre 2011) nel settore tessile e calzaturiero promosso da Cna-Federmoda in collaborazione con Toscana Promozione. La legge, ribattezzata anche legge Reguzzoni – Versace - Colearo (2624 bis), prevede sanzioni pesantissime - fino a 70 mila euro oltre alla sospensione dell’attività da un mese ad un anno – per tutte quelle aziende che utilizzeranno, in maniera impropria o scorretta, l’etichetta su abiti, scarpe, calzature, borsette e tutti i prodotti finiti di pelletteria, tessile e del calzaturiero realizzati in Italia. Il seminario, dal titolo “Il Mmade in Italy dopo l'emanazione della legge 166/2009 e l’iter della proposta di legge sul made in Italy nel settore tessile e calzaturiero” sarà tenuto dall’Avv. Massimo Fabio, consulente di Toscana Promozione, e si terrà venerdì 14 maggio (dalle ore 14,30 alle 18) presso la sede Provinciale di Cna in Via Romana al numero civico 615/P, in località Arancio.

Tratto da www.nove.firenze.it del 3.05.2010