Banner
Il laboratorio di Anatomia della calzatura

Il laboratorio  è stato ufficialmente inaugurato il 18 Aprile del 2008 con un evento/convegno presso l'Università di Verona che ha visto la partecipazione di oltre 200 persone e un qualificato programma di interventi con un ottimo riscontro anche mediatico sui quotidiani locali (i dettagli dell'evento sono nelle schede in allegato).
La rilevanza delle attività, l'originalità della proposta, la competenza del team attivato, non ha tardato a dare risultati anche sorprendenti: primarie aziende venete e non solo, rappresentanti di eccellenze nell'area del manifatturiero e del made in Italy hanno contattato il Distretto e il Laboratorio per capire quali tecnologie ci fossero, valutare quale know-how fosse stato raggiunto al fine di attivare collaborazioni.


Il sogno dunque pare essersi avverato: un centro di ricerca in outsourcing,-  a disposizione delle aziende aderenti al Distretto ma aperto al mercato globale,  altamente specializzato sui temi della calzatura, della ricerca, della salute del piede, -  ha davvero preso vita.
 
Gli obiettivi qualitativi del progetto

Identificazione del comfort dei componenti
Il progetto è stato finalizzato all’identificazione di linee di prodotti innovativi destinati a rispondere a domande specifiche del mercato. Sono stati individuati alcuni aspetti funzionali legati all’ambito della salute pubblica con particolare riguardo agli aspetti preventivi.

Ricerca scientifica su materiali
Il progetto ha previsto una analisi approfondita su materiali e componenti per calzature.
In particolare è stata analizzata attraverso strumenti di "Magnetic resonance " la composizione interna di tessuti e pelli per tomaie, cuoio e suole; attraverso lo "scanning electron microscopy" lo sviluppo di biofilm batterici su prodotti dopo periodi variabili di utilizzo; mediante intervento di "optical imaging" sono state individuate le caratteristiche di superficie dei materiali.


Salute e calzata: l'importanza del piede nel contesto della salute globale dell'essere umano
La ricerca, utilizzando le competenze del team del Laboratorio del Piede ha avviato ricerche concrete sulla relazione tra salute globale e qualità della calzata: in particolare la relazione tra postura e l'insorgere di sindromi cranio-sacrali, e la relazione tra l'inclinazione del piede all'interno della calzatura ed alcune patologie quali l'incontinenza.

Rafforzare l’immagine aziendale anche mediante strategie di marketing  direttamente connesse all'innovazione di prodotto

Il progetto ha avuto come ulteriore ed aggiuntiva conseguenza positiva l'aiuto concreto allo sviluppo di prodotti con salienti caratteristiche innovative, aspetto questo che, come noto, rappresenta il cuore di ogni azione di marketing.
Grazie al progetto alcune aziende stanno attuando strategie di marketing legate ai risultati del progetto e, soprattutto, alla collaborazione con un Istituto di ricerca prestigioso quale l'Università. Le imprese coinvolte possono quindi beneficiare di questa  importante leva di marketing per la loro comunicazione integrata (stampa, cataloghi aziendali, mass media, stand fieristici, pubblicità sui media).